Utente 262XXX
Buongiorno.
Ho un bambino di 4 mesi al quale hanno trovato la stenosi della valvola polmonare pari ad un gradiente tra 50 e 60. Nelle 3 visite fatte una volta è stato indicato 60, una volta 50 ed una 55.
Dunque presumiamo che si attesti su 55 il valore del gradiente.
Il bambino cresce bene ed a vedersi non sembra abbia alcun problema.
Purtroppo la stenosi della valvola polmonare ci fa preoccupare.
E' problema risolvibile con un intervento ?
Una volta effettuato l'eventuale intervento, il bambino potrà svolgere una vita normale ? Ad esempio giocare a calcetto, andare in bicicletta e così via ?
Grazie mille per il supporto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr.ssa Maria Nobili
24% attività
4% attualità
12% socialità
FOGGIA (FG)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
L'intervento sarà risolutivo se non è associata altra patologia congenita.Dopo un periodo di controlli il bimbo potrà eseguire attività sportiva non agonistica, comunque il cardiochirurgo che lo opererà sarà il suo riferimento.In bocca al lupo, buona sera.
[#2] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
Salve.
Il bambino ora ha quasi 2 anni ed il gradiente ora si attesta tra i 30 ed i 40, ma soprattutto guardando i grafici stampati dell'ecocolor doppler sembra essersi ridotta la frequenza.

E' possibile che scompaia del tutto.
Può ridursi la frequenza dei picchi oppure è una errata interpretazione ?



Grazie mille
[#3] dopo  
Dr.ssa Maria Nobili
24% attività
4% attualità
12% socialità
FOGGIA (FG)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
La sua iterpretazione mi sembra alquanto giusta.Il piccolo è stato operato quando?
Se la frequenza si è ridotta, tutto sta andando per il meglio, mi faccia sapere, buona sera.