Utente 324XXX
Gentili medici,

avevo gia esposto in un altro consulto i miei problemi di erezione ed ora sono finalmente in possesso dei risultati di un secondo ecodoppler penieno dinamico che evidenzia una fuga venosa sulla vena dorsale profonda. Riporto i valori e vi chiedo gentilmente come definireste la severità della disfunzione, in quanto due andrologi differenti che mi hanno visitato l'hanno definita uno lieve e l'altro piuttosto consistente.

"Velocità di flusso nella norma bilateralmente a livello cavernoso (vel > 35 cm/sec). Velocità di flusso telediastolico nella norma (vel < 5 cm/sec).
Si segnala aumento della velocità di deflusso in corrispondenza della vena dorsale profonda (vel = 33 cm/sec - V.N. < 25cm/sec), come da iniziale insufficienza della stessa.
Erezione rigida, normomantenuta; presenza di modesto incurvamento penieno ventrale congenito."

Aggiungo che sono riuscito a raggiungere la piena erezione soltanto con l'auto di stimolazione manuale, e appena la stimolazione si interrompeva l'erezione tendeva a calare.

Grazie dell'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,personalmente ritengo che non sia il caso di ricorrere ad un impianto protesico,a 26 anni,con un referto di erezione rigida e normomantenuta che é confermata da una normale risposta in autoerotismo.Non sia precipitoso,in quanto qualsiasi impianto protesico non preserva i corpi cavernosi.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
una erezione rigida normomantenuta per definizione esclude la presenza di disfunzione veno-occlusiva. Sulla base di quanto ci comunica concordo pertanto pienamente con quanto scritto dal Dott. Izzo che mi ha preceduto.
[#3] dopo  
Utente 324XXX

Iscritto dal 2013
Gentili medici,
grazie per le risposte. Per completezza aggiungo che il doppler è stato eseguito con iniezione di Trimix ( papaverina 20mg, 5mg fentolamina, 20mg PGE1).