Utente 339XXX
Salve, è da un po di tempo che soffro di questo problema , naso che cola , occhi arrossati e guancia rosse , e nei locali chiusi soffro di calore al viso , se specialmente c'è il climatizzatore .
Voglio puntualizzare che ho fatto tutti i tipi di test allergigi e due allergologi mi hanno detto che non sono un soggetto allergico e mi hanno mandato dall 'otorino , l'otorino mi ha risposto dietro analisi:ENDOSCOPIA NASALE ED ESAME DELLE CORDE VOCALI , che io non ho nessun tipo di problema ,e di rivolgermi ad un allergologo.
Mi date gentilmente una direttiva da seguire?
Grazie.
saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
l'allergologo richiede la valutazione ORL perché vuole entrare in possesso di informazioni che solitamente l'ORL dà, quindi deve elaborarle ed emettere un giudizio.
Allo stesso modo, se l'ORL La invia dall'allergologo, significa che ha obiettivato elementi più o meno chiaramente riconducibili ad una forma allergica; se lo ritiene opportuno, può anche ricorrere all'esame citologico di campioni prelevati dalla mucosa nasale.
In medicina si procede per gradi e talora anche per esclusione, ma è sempre auspicabile che i diversi specialisti trovino un momento di confronto nell'interesse del paziente. Soprattutto quando sembra non esistere accordo.
Saluti,