Utente 339XXX
salve,
sono una ragazza di 27 anni, sono in viaggio per il sud asia e cadendo da un albero mi sono distorta una caviglia.
Purtroppo nell'ospedale dove sono stata non parlavano quasi nulla di inglese e da quel poco che sono riuscita a capire ho una rottura dei legamenti, dalle lastre non si vede nessuna frattura ossea.
Mi hanno messo un tutore semovibile (che dovro' tenere per almeno due settimane), ma dopo due ore che lo indosso mi comincia a formicolare e dolermi il piede.
L'incidente e' avvenuto il 4 Marzo. Saltando da un albero di circa 1,20 metri, sono caduta su una radice nascosta di circa 10 centimetri.
La caviglia destra si e' girata violentemente verso l'interno del piede, provocandomi forti dolori, impossibilita' nell'appoggiare il piede e un leggero tremolio nei primi 2 giorni.
Passate 24/48 ore hanno cominciato a presentarsi dei lividi all'altezza del TALUS, del MALLEOLO LATERALE edi quello MEDIO (vedendo delle foto).
Ora, passati 6 giorni, il dolore si e' localizzato all'incirca nei punti dei lividi, e in particola modo sotto al malleolo,verso la pianta del piede, e davanti, verso le dita, dove si va' a creare una lieve incavatura. Il piede mi tende leggermente verso l'interno, posso muovere abbastanza le dita del piede, ma non riesco a portare il piede a 90 gradi se non con l'aiuto della mano, ma in quel caso non riesco a portarlo oltre, causa dolori e rigidita'.
Mi hanno consigliato l'assoluta immobilita', per quanto sia possibile, dato che mi trovo da sola in un ostello del nord della thailandia.
Ieri una signora del posto mi ha fatto un massaggio Thay mirato sulla gamba e devo dire che mi e' riuscita ha dare un po' di sollievo, anche percxhe' avevo il piede molto gonfio.
Leggendo e chiedendo in giro ho ricevuto pareri discordanti sull'effetivo beneficio di un massaggio, dal momento che non so bene se i legamenti sono effetivamente rotti.
cosa devo fare? posso continuare a fare questi massagi?il tutore lo devo tenere anche quando ho il piede disteso e alzato ho solo se mi devo spostare?
Vi ringrazio anticipatamente, e mi scuso per l'impossibilita' nel darvi un concreto referto medico.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Nicolosi
24% attività
0% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2010
Le consiglio di tenere l'arto in scarico e di indossare l'immobilizzazione;faccia una terapia antitromboembolica, aggiunga dei Fans per limitare il dolore, nei limiti non si faccia fare dei massaggi con l'arto infiammato, potrebbe peggiorare la sua sintomatoligia.
Auguri.