Utente 286XXX
Salve avrei bisogno di un vostro parere al riguardo.
Sono una ragazza di 24 anni e ho un problema a livello lombare che mi crea veramente molto fastidio.
A dicembre ho eseguito una lastra alla colonna totale e poiuna risonanza magnetica lombare che ha riscontrato:
Risonanza magnetica:
SOSTANZIALMENTE CONSERVATA LA FISIOLOGICA LORDOSI IN CLINOSTATISMO CON TENDENZA ALL ORIZZONTALIZZAZIONE DEL SACRO.
SEGNI DI SPONDILOSI, CUI SI ASSOCIANO IRREGOLARITA DEGENERATIVE IN SEDE INTERAPOFISIARIA AL LIVELLO DEL TRATTO L4-S1.
INIZIALI MINIMI FENOMENI DEGENERATIVI DI DISIDRATAZIONE DEL DISCO INTERSOMATICO L5-S1 DI SPESSORE LIEVEMENTE RIDOTTO SUL VERSANTE POSTERIORE.
RILIEVO DI ALCUNE PROTURSIONI DISCALI CONCENTRICHE IN PARTICOLARE A LIVELLO L4-L5 (maggiormente estesa in sede intraforamidale destra) ED L5-S1 (FOCALMENTE PIU ESTESA IN SEDE MEDIANA)
CANALE VERTEBRALE DI AMPIEZZA SOSTANZIALMENTE CONSERVATA.
CONO MIDOLLARE A LIVELLO DI L1 DI INTENSITA DI SEGNALE NEI LIMITI DELLA NORMA.

Cosa vuol dire?
Sto conciata proprio male inoltre ultimamente ho delle fitte e bruciore anche alla gamba destra specie a livello femorale,nonchéun perenne doloretto dentro il gluteo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Alessandro Caruso
40% attività
16% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile signora, si affidi ad un bravo ortopedico per la cura di tale patologia del rachide lombo sacrale .
Certamente le discopatie e le protrusioni discali L4-L5 e L5-S1 le creano molti problemi, ma non sono patologie che vanno operate, ma con cure farmacologiche specifiche e fisiochinesiterapia idonea e completa avrò enormi benefici .
Si affidi anche ad un Fisiatra per la fisiochinesiterapia adeguata .
Cordiali saluti