Utente 344XXX
Buona sera,
Volevo sapere se può un infezione ai denti (denti giudizio+ carie), anche arrivare a causare una nevrite al retrobulbo oculare dx.. ??

Sono finito all'oftalmico per 4gg, avevo perso 6/7decimi, ho fatto risonanza, e sto aspettando pure la visita dal neurologo...per poi fare il punturone lombare (non mi ricordo il nome)
........io vorrei sperare nei denti............
Le altre probabili cause, sono troppo tristi per un ragazzo di 30 anni al suo primo ricovero.....ma c'è anche una piccola probabilità che si parli di sclerosi...ma speriamo che la causa sia imputabile hai denti....ho un po' di paura(non è vero, tanta paura) anche se Dott e addetti ai lavori, mi hanno detto di star tranquillo.
Con qualche autodiagnosi volevo anticipare anche le visite future, per poi collaborare di più sul caso; anche perché durante le visite non mi è venuto in mente di associare al mal di denti il preludio della nevrite retro bulbo oculare dx, quindi non ho detto nulla ai dottori...e durante il ricovero, non ho mai pensato hai denti..ma poi, tornato a casa, ho fatto più caso hai quei piccoli fastidi che avevo forse trascurato senza troppi allarmi, senza troppo peso ahimè..
Premesso che non vado dal dentista da due anni, ho trascurato con dolo una piccola rottura di un molare e la malcuranza di carie in genere, dato che mi si cariano forse facilmente..un attentato alla mia igiene dentale personale.
Oltre ha una mega carie sul lato superiore accanto al dente rotto e trascurato, in più sotto nel fondo, il dente del giudizio... i sintomi in generale, emicrania, fastidio alla base dell'orecchio, un po' dentro l'orecchio, e dietro l'orecchio verso il collo, nella protuberanza occipitale nel lato dx....sempre tutto il lato dx...
E da dopo 4 gg dal ricovero, gustaccio in bocca, sono al 6 giorno di gustaccio...
Martedì 22 sono dal dentista, e dal mio dottore mi sono fatto fare pure l'impegnativa per la panoramica...

Ps; scusate questa grezza descrizione...
..quando mi vengono le fitte di mal di testa, passo la lingua sul dente che penso che sia cariato e si allevia il male...

Ora attendo la chiamata improvvisa del ricovero di 2/3 gg per la puntura lombare...
Spero infine di non finire dallo psichiatra...scherzo anche se mi sento quasi ipocondriaco.

Grazie per l'attenzione dedicatami,
Saluti
fabrizio
[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
importante è il referto della risonanza, se per esempio vi sono lesioni al nervo ottico.

Escluderei comunque un coinvolgimento diretto di patologie dentarie in quadri clinici del genere: un interessamento dell'occhio si potrebbe verificare solo in caso di un vero e proprio flemmone, cioè in corso di un'infezione estesa ai tessuti dell'emifaccia corrispondente.

Più probabile il collegamento con le manifestazioni dolorose che si irradiano alla regione auricolare: un dente cariato con una probabile pulpite, o un ottavo in disodontiasi possono provocare una sintomatologia del genere.

L'alterazione del gusto può anche essere dovuta alla presenza di un dente cariato in necrosi, ma anche ad eventuali terapie farmacologiche in atto, così come essere manifestazione secondaria di altre patologie anche neurologiche.

Sono ovviamente ipotesi che dovranno essere valutate in corso di visita e tramite esami radiologici se necessario.

Le consiglio di evitare il gioco dell'autodiagnosi, perchè non può che alimentare ulteriormente le sue ansie, piuttosto esprima i suoi dubbi ai medici che la stanno seguendo.

Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2014
Grazie Dott,
è vero, le autodiagnosi sono deleterie, mi scuso anticipatamente per quest'ultima lettera, poi attenderò gli altri test clinici..

La risonanza, dice che
"I bulbi oculari risultano normalmente conformati, con pareti del tutto regolari, d'ambo i lati non si osservano masse anomale in sede sia intra sia extraconale. I nervi ottici ed i muscoli estrinseci consevano morfologia e struttura nella norma."

Però prima di ciò, la risonanza ha evidenziato;

"In corrispondenza della sostanza bianca profonda di entrambi gli emisferi celebrali, con maggior evidenzia in sede periventricolare soprattutto peritrigonale nonchè' a ridosso del tetto delle celle medie, e con maggiore evidenza a sinistra, si riconosce la presenza di numerosi piccoli focolai di più probabile demielinizzazione; i focolaio a ridosso del tetto della cella media di sinistra marginalmente coinvolgono più mesialmente il corpo calloso.
Il reperto necessita comunque, ovviamente, di ulteriori accertamenti clinico strumentali.
Non si osservano altre alterazioni di segnale di rilievo a carico del restante parenchina celebrale, nonchè cerebellare e delle strutture pontomesencefaliche.
Iventricoli sotto e sovratentoriali sono in sede normalmente conformati,di ampiezza regolare.
Le strutture della linea mediana sono in asse.
Sono lievemente ampliati i sochi della convessità a livello dei della convessità posteriore.
Il V paio di nervi cranici nel decorso intracisternale, nonchè l'VIII paio non mostrano reperti di significato patologico.
Si rileva minima e non significativa procidenza delle tonsille cerebellari nel forame occipitale (-2 mm circa rispetto al contorno osseo del forame)"
08/04/2014 rm dell'encefalo e delle regioni orbitarie con mezzo di contrasto.

L'analisi del sangue evidenziano un 'infezione, LEUCOCITI 14,45.
Ho fatto la cura con deltacortene fino ad ieri..forse il gustacio dipende da questo, anche se penso ancora hai denti malati...
Vorrei chiedere al più presto al mio medico se posso continuare con la cura per non far propagare l'infezione...
Ora aspetto che mi chiamino per essere ricoverato al S.Luigi di Orbassano -To, per la puntura lombare

Grazie ancora, buone feste
fabrizio
[#3] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2014
rileggiendo ho visto anche qualche errore ortografico del tipo,,, "hai" denti...
chiedo scusa, ero frastornato...

saluti, grazie
344109