Utente 756XXX
Buonasera
da 20 giorni, dopo anni di venlafaxina, seguendo un percorso molto graduale, sono riuscito a interrompere l assunzione del farmaco (la assumevo a 150mg/die) per un disturbo depressivo. Le condizioni fisiche e di umore sono ottime. C é solo un problema, é per un giovane non é un problema da poco. L'eiaculazione precoce. Dall'interruzione del farmaco eiaculo in meno di 120 secondi. C é la speranza che in brevi tempi la situazione rientri nella normalità oppure devo prevedere un trattamento apposito?
Il disturbo derivato dall interruzione seppur graduale del farmaco é molto invalidante. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
l' eiaculazione precoce dipende da fenomeni fisici o psicologici. Il farmaco che assume "addormenta" entrambi. Veda fra un paio di mesi come va ed eventualmente consulti collega.
[#2] dopo  
Utente 756XXX

Iscritto dal 2008
il farmaco l ho interrotto 15 giorni fa, ad oggi non assumo niente; Aspettero' due mesi e vedremo.
la ringrazio

cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
faccia sapere se vuole.
[#4] dopo  
Utente 756XXX

Iscritto dal 2008
certo dottore
a presto