Utente 344XXX
con mia moglie (39 anni) siamo alla ricerca di una gravidanza e abbiamo una vita sessuale normale. In più, in questo periodo abbiamo rapporti quotidiani.
Nelle ultime 3 sere, però, non sono riuscito a completare il rapporto poichè, mentre nelle prime due sere ho avuto anche una perdita di erezione dopo 15-20 min, in tutti e tre i casi non sono riuscito ad eiaculare.
Ho provato con la masturbazione e, dopo una decina di minuti, ho avuto una eiaculazione in cui, alla vista, tutto era regolare (colore, quantità, densità)
Vista la situazione, cercherò un consulto da un Vs collega "dal vivo" ma, nel frattempo pongo anche a voi la situazione, in attesa di un Vostro consiglio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
qwueste cose capitano se uno cerca di mirare al periodo ovulatorio.
http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1457-stress-fertilita-ovvero-favola-rapporti-mirati.html
Il link per lei. Ricordi che il sesso deve essere divertimento, non timbratura di cartelli: qwuando la fatica supera il gusto, molla la donna e prendi il lambrusco. Se seguendo qwuanto detto si ripresenta il problema, vada da collega. ora prematuro.