Utente 745XXX
Ho un problema con la mia nuova ragazza.
Lei mi ha confessato immediatamente (e correttamente) di essere stata infettata, probabilmente dal suo ex, dal papilloma virus.
Ha avuto delle creste di gallo, le ha bruciate ed ha fatto la cura opportuna (non è andata nel dettaglio)
Da un anno non ha più avuto alcuna manifestazione. Ho letto le altre risposte sul problema, quindi se ho ben capito dovrebbe effettuare delle analisi più approfondite per essere sicura di non avere ancora il virus.

Lei teme comunque di potermi infettare. Per me non è un grosso problema, tuttavia vorrei sapere se posso effettivamente essere contagiato, anche se usiamo i condom, ed anche se non ha manifestazioni.
Insomma quali sono le percentuali di rischio, come dimensionarle, e se sono comunque destinato all'infezione se dovessimo sposarci o non utilizzare il condom se il virus dovesse essere ancora presente.
Grazie anticipatamente.
Massimo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,esponga i quesiti allo specialista che contatterà dopo
l'estate...Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 745XXX

Iscritto dal 2008
answer not so useful.
Bye