Utente 306XXX
assumo olprezide 40 + 12,5 e mezzo zanedip la sera. soffro da circa un anno di fibrillazione atriale.la pressione in genere è ben controllata dai due farmaci , anzi a volte talmente bassa che non prendo neppure lo zAnedip. da qualche giorno invece si è alzata la massima fino a 180, la minima è sempre sotto 80, l'altra notte ho avuto un'0altra crisi di fibrillazione che siè risolta da sola anTicipando la cura prescrittami con il multaq.
Può essere il rialzo pressorio causa della crisi' perché ho questa estrema variabilità nella pressione esistono cure per tenerla sotto controllo'?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
A parte le oscillazioni dei suoi valori pressori, che consiglierebbero una modifica della sua terapia, cio che deve allarmarla è la presenza di episodi di fibrillazione atriale.
Lei dovrebbe essere sottoposta a terapia anticoagulante orale con Coumadin in quanto è a elevato rischio tromboembolia
Ne parli con il suo medico
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 306XXX

Iscritto dal 2013
grazie della risposta, solo che mi ero dimenticato di dire che io sono in terapia anticoagulante dal settembre 2013. Le fibrillazioni dopo la cura con il multaq ci sono state ,ma più attenuate e comunque si sono risolte tutte da sole entro 3 ore dall'inIzio e sono sempre in concomitanza con episodi di reflusso gastro esofageo( soffro di ernia iatale da anni)
Ho sempre paura quando avvengono ,anche se l'ecocardiogramma e l'holter cardiaco non hanno rilevato anomalie ed il cardiologo mi rassicura che non sono cardiopatica.
Quello che mi preoccupa è che dopo mesi di pressione abbastanza stabile e quasi bassa, ida qualche giorno abbia dei rialzi pressori, sempre in concomitanza con problemi digestivi, rialzi della massima c,he per fortuna si risolvono dopo qualche ora senza ulteriori farmaci, oltre a quelli che prendo normalmente
Si tratta solo della mia ansia generalizzata e dal fatto che mi misuro molto spesso la pressione?o devo preoccuparmi?
Grazie di tutto
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei e' cardiopatica, signora, altrimenti non avrebbe problemi di f.a. e di dover assumere il Multaq ed anti-ipertensivi.
A quanto tiene solitamente l ' INR