Utente 751XXX
Gentili Dottori,
sono una ragazza di 24,non ho mai fatto uso di pillola anticoncenzionale, e tre mesi per un controllo generale ho fatto un'ecografia addome completo da cui è uscita fuori una macchia al fegato.all'inizio si è pensato ad un angioma, ma dopo aver fatto TAC e RM con mdc ed ecodoppler il risultato è, in breve, il seguente:"iperplasia nodulare focale(FNH) che occupa l'VIII segmento di cm 76x59 con piccola scar centrale ipointensa".Ora, nonostante le dimensioni abbastanza estese, io non ho e non ho mai avuto nessun disturbo particolare.tuttavia mi è stato detto che,data la posizione, potrebbe diventare pericolosa in caso di ulteriore crescita perchè andrebbe a comprimere le vene sovraepatiche media e di destra e le vie biliari.infatti dalle analisi risultano gli enzimi epatici più alti del normale e,dato che non bevo e non faccio abuso di cibi grassi,il medico ha detto possa dipendere dall'iperplasia.tutti i medici che ho consultato fin'ora mi hanno però sconsigliato un'operazione ma mi hanno detto di controllarlo periodicamente.riguardo al metodo di controllo però i pareri sono discordi:alcuni mi hanno detto semplicemente di sottopormi ogni 6 mesi a ecografia,altri invece di fare ecografia e risonanza magnetica con mdc.quale opzione è la migliore?non è dannoso sottoporsi così spesso a RM?grazie in anticipo per la risposta e scusatemi se mi sono dilungata troppo!!!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Simone Carulli
24% attività
4% attualità
8% socialità
TREVIGLIO (BG)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
il consiglio che le hanno dato di tenere monitorata la lesione nel tempo mi sembra molto buono.
Quanto al tipo di metodica da utilizzare le consiglio di sottoporsi in primo luogo all'ecografia e se sorgessero dei dubbi completare lo studio con RM.
Distinti saluti
[#2] dopo  
Utente 751XXX

Iscritto dal 2008
grazie per l'ulteriore consiglio, mi ha ulteriormente tranquillizata!!! spero solo che la lesione non cresca nel tempo e che non sia necessaria l'operazione!!!
grazie ancora!!!