Utente 763XXX
Buonasera dottore , a seguito a forti dolori ai piedi salendo o scendendo scale o strade, mi sono rivolta ad una specialista. Mi e' stata richiesta una RM sia al piede destro che al sinistro e il referto riassumendo dice cosi':In relazione alla sintomatologia algica lamentata si segnala la presenza di una piccola lesione a destra ( diametro di mm 15 ) e a sinistra di (mm 18 ) dello spigolo mediale del domo astragalico e che nella caviglia di sinistra si porta verso la porzione mediana sempre del corpo dell'astragalo.
Ho fatto dapprime una cura con inizioni , pastigli e plantari ....ma
Nell'ultima visita mi ha consigliato delle punture di acido ialuronico ( synvisc ) sono un po' preoccupata, e a dire il vero ho capito poco di cio' che e' la mia diagnosi . A cosa vado incontro ...ha parlato anche di artroscopia , sono dolorose le punture ? e la cura visto anche il costo e' valida ? Venerdi dovrei iniziare con la prima. Lei cosa ne pensa ? sono sulla strada giusta? .....Purtroppo sono anche caduta due volte a causa delle fitte ....Scusi lo sfogo ....

La ringrazio e spero in una risposta che mi dia un po' di coraggio e meno ansia.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Cara signora,
il referto RM descrive la presenza di una "lesione" a destra e a sinistra ma non dice di che natura. Potrebbe essere una lesione cartilaginea ma andrebbe studiata meglio con esame clinico ed integrazione strumentale.
Per quanro riguarda la terapia:
1. oggi ci sono tecniche artroscopiche pochissimo invasive e con grande ripresa post operatoria per il paziente (ma questa soluzione va stabilita bene dal suo ortopedico di fiducia)
2. l'infiltrazione di acido ialuronico ha mostrato grandi successi se indicata nel modo giusto e le iniezioni .. non sono molto dolorose....:- ))
3. nella mia esperienza, come le dicevo, ho visto buoni risultati ma bisogna porre la giusta indicazione.
Auguri
[#2] dopo  
Utente 763XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio dottore per avermi risposto e creda mi ha reso davvero felice.... qualsiasi cosa avesse scritto ...pensavo che nessuno fosse interessato al mio caso.
Il medico che mi sta seguendo dice che questi buchetti sono dovuti molto probabilmente a una forma di osteoporosi ( non avendo avuto traumi ) .
Mi sta curando con le inezioni di acido ialuronico , ho fatto la prima venerdi e a effettivamente non ho sentito alcun dolore, ne faro' ancora due nel piede destro a distanza di circa 20-30 giorni l'una dall'altra faro' le altre due ,e altre tre nel sinistro. Poi vedremo se si riesce a creare una " pellicola" per coprire i buchi che si sono formati. La risonanza parla di un danno osteocartilageneo come aveva diagnosticato anche lei.
Il foglio che mi ha rilasciato il mio ortopedico parla di quadro osteoartrosico bilaterale e algodistrofico.e aggiunge che e' presente nel piede di sinistro una contropatia .
Non so se sono stata abbastanza chiara ...
L'ortopedico ha parlato anche di intervento in artroscopia , pero' non ho chiesto a cosa servirebbe...puo' dirmelo Lei?.
La ringrazio e se potesse ancora aggiungere qualcosa che Lei ritiene utile ne sarei felice. Cordialmente La saluto e Le auguro un buon fine settimana.

PS Bellissima la faccina che ha aggiunto...grazie mi ha fatto sorridere.....
[#3] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Grazie,
devo dire che leggendo la sua richiesta mi sono immaginato una simpatica signora che avesse bisogno di un conforto sulla "puntura" ... così mi è venuta spontanea la faccina..
Effettivamente potrebbe essere utile l'artroscopia qualora le iniezioni di ac. ialuronico non dovessero andare a buon fine. L'artroscopia è una tecnica moderna, veloce, con una rapida ripresa post operatoria del paziente; lo scopo è quello di asportare cellule necrotiche, lavaggio articolare, stimolazione dei tessuti, ecc.
Ancora tanti auguri.
[#4] dopo  
Utente 763XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la risposta ...ora sono piu' tranquilla ...I i Suoi chiarimenti mi sono stati davvero d'aiuto...e tranquillizzato...:- ))

La ringrazio e cordialmente La saluto.