Utente 143XXX
Gentilissimi dottori buonasera vi ringrazio per le vostre risposte. come già scritto ieri facendo la visita oculistica anche x mia moglie, è stato riscontrato la distrofia della macula. Nell''anno 2010 è stata l''ultima visita oculistica che mia moglie a fatto è non c''era niente. anni 48 od +1,50 o s +1,25 per vicino od+3,0 o s +3,0.
vi chiedo di cosa si tratta è se c'e' da preoccuparsi, è quali sono le precauzioni.
vi ringrazio anticipatamente per le vostre risposte e la vostra disponibilità, che DIO Vi BENEDICA.
[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Buongiorno!

La distrofia maculare, se asintomatica, va soltanto seguita nel tempo, per poter intervenire tempestivamente in caso di trasformazione in "degenerazione maculare". Possono essere utili, per limitarne l'evoluzione, integratori a base di luteina ed altri oligoelementi specifici per la retina e, per l'autodiagnosi, consigliamo di eseguire una volta a settimana il test di Amsler.

Saluti!