Utente 337XXX
Salve gentili dottori mi farebbe piacere un piccolo consulto.
Quello che voglio spiegare è che circa un anno fa mi sono sottoposto a circoncisione totale e solamente per un motivo estetico e di igiene. Quello che non capisco è come sia possibile che nonostante abbia fatto questo intervento per lasciare il glande libero e pulito, come è possibile che invece me lo ritrovo coperto a metà nonostante il chirurgo mi disse che era stata fatta totale, praticamente è la pelle dell'asta che fa risvolto e cade sopra al glande non riesce a rimanere dietro al glande e questa cosa non mi giù , perchè ho fatto l'intervento solo per un motivo estetico e igienico , non funzionale. E' possibile che sia stata tagliata poca pelle e quindi ricade sopra al glande ? saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Si è possibile, ma credo che a questa domanda possa rispondere correttamente solo chi l'ha operata. Noi a distanza potremmo solo formulare congetture.

Tanti saluti