Utente 328XXX
Salve a tutti..vi spiego ..ho ormai un linfonodo sottomandibolare dx gonfio da 8 mesi....questo si accompagna a una ttosillite cronica che ho provato a curare con vari metodi...ho fatto delle analisi e sono uscite negative ves proteina c4 e altre dati riguardanti infezioni. .ma devo peeoccuparmi?? Puo essere hiv o altre malattie infettive sessuali?? Io ho sempre utulizzato precauzioni e sono eterosessuale...mi indicate se potete centri x fare degli accertamenti a frosinone..ringrazio tutto lo staff e i dottori..ciao da simone
[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
I linfonodi della regione sottomandibolare sono genaralmente interessati da tutte le condizioni infiammatorie ed infettive del cavo orale e della gola. Considerando il fatto che maggior parte dei casi queste decorrono in modo subclinico non stupisce che spesso ad un ingrossamento linfonodale non corrisponda alcuna manifestazione clinica. Tra l'altro nel suo caso la tonsillite cronica potrebbe essere all'origine della linfoadenopatia descritta nella sua richiesta. Stia quindi tranquillo ma consulti un otorino per una terapia finalmente efficace della tonsillite. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 328XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio dott .....provvederò un altra volta alla visita da un otorino.....