Utente 329XXX
Buongiorno,

a mia madre, 60 anni, è stata diagnosticata l'artrite reumatoide. Da tre settimane ha incominciato un trattamento costituito da: Methotrexate 10 mg al giorno 1 volta alla settimana, Celebrex 200 mg al giorno, Folina 5 mg due volte al giorno solo il giovedì.
Per ora le mani sembrano sgonfiarsi, il mio dubbio è su lungo termine e sulla tossicità di questi farmaci..Vorrei sapere infatti se c'è una terapia naturale alternativa o per lo meno complementare, e se esiste un aiuto anche con l'agopuntura, ho sentito parlare degli aghi d'oro e della loro efficacia per questa malattia.
Grazie

Valentina Marti
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto
56% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signore,
è possibile affiancare alla terapia farmacologica convenzionale la terapia in agopuntura. Anche alcuni farmaci omeopatici possono essere impiegati, soprattutto nella fase meno attiva, nell'ottica di facilitare lo stato di remissione clinica.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 329XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per il consiglio,
cordiali saluti.