Utente 188XXX
Caro dottore, le scrivo per un piccolo incidente che mi è capitato la settimana passata. Stavo spolverando e mi è andato qualcosa nell occhio...ho sopportato il fastidio e il dolore alla testa fino alla sera, ma poi nn ho resistito più e sono andata dall oculista, che subito mi ha fatto l anestesia e tolto con una pinza una scheggia ferrosa che avevo vicino alla pupilla, poi con una specie di frullino mi ha pulito l'occhio con del betadine, quella sera ho anche rimesso....dopo mi ha messo una lente a contatto e dato delle gocce al cortisone da mettere per 10 giorni una goccia tre volte al giorno...la lente me l ha tolta dopo un giorno e mezzo, nn mi fa più male ne brucia e si è sgonfiato, solo un po rosso...ma continuo ad avere la vista appannata, soprattutto in presenza di luce solare e di lampioni e luci serali con la presenza di aloni..in più ho ancora un po di fotofobia...il dottore già da principio mi disse che questa vista opaca l avrei avuta per un pó...l incidente è succeso martedi 8, oggi è 13 che mi dice? E normale o può essere che ci sia qualche lesione? Volevo anche dirle che sono miope e porto gli occhiali.
Grazie mille, buona domenica.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gent.ma,
la visione offuscata nei primi giorni é normale
Termini la cura e poi mi faccia sapere

Cordiali saluti