Utente 226XXX
Gentili medici. Per caso oggi mi sono imbattuta in una lettura riguardante gli animali. A mia sorpresa ho scorperto che molti venendo curati con la penicillina ne potrebbero contenere in quanto la cottura non annulla l'effetto del farmaco. Continuando a informarmi ho letto che si potrebbe ttovare sia in alimenti che in cosmetici. La cosa mi preoccupa non poco..anche perché la mia allergologa mi disse di stare tranquilla sa per cibi che cosmetici. Tutto ciò che ho letto è vero?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Mi meraviglio di Lei, che dubita della professionalità della Sua allergologa, peraltro su un argomento così delicato.
Esiste una normativa per la macellazione animale che dovrebbe azzerare il rischio. In questo senso gli animali sottoposti a terapia farmacologica non possono essere abbattuti se non dopo il tempo sufficiente a permetterne l'eliminazione.
Per i cosmetici non esiste neanche un rischio teorico.
Saluti,