gocce  
 
Utente 280XXX
Dalve ieri pomeriggio ho effettuato una visita oculistica. Essa e iniziata con il guardare l occhio con la luce poi guardare una casetta poi un altro macchinario che emetteva un soffietto infine misurare la vista con le lettere. Vista a 12/10 con lente da piu 0,50 in taluni casi anche 15/10. dopodiche mi ha instillato il collirio 6 gocce di visudriacic 1% a disyanza di 20 miniti e rivisto l apparecchio con il soffio pressione 15 e 16. L apparecchio con la casetta infine ha visto il fondo oculare in piu ha usato un altra lentina per vedere la retina il cui proiettava la luce nell occhio e mi diceva guarda in alto basso destra alto basso ecc... A insistito ben 10 minuti ad occhoio con questa luce. Alla fine tutto bene a parte in apparente neo. Mi chiedo il problema adesso r che nonostante l effetto del cpllirio sia passato io vedo male le cose luminose... Luce televisione telefonino... La luce sembra sdoppiarsi ad esempio i numeri del telefonino quelli che emettono luce bianca sembrano staccarsi e dovenire doppi... Stessa cosa per la luce della tv mi chiedo se questo sia normale se siano normale tutte quelle gocce lui ha detto che servivano per bloccare l accomodazione e se sia normale insistere con tutta quella luce per 10 minuti ad occhio.... Mi scuso per la mancata punteggiatura ma sto scrivendo con un cellulare... Grazie
[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Buonasera,

Se sono state instillate delle gocce di collirio che bloccano il meccanismo per l'accomodazione, è normale che siano ancora presenti i sintomi che Lei descrive: svaniranno del tutto nelle prossime ore!

Cordiali saluti! ;-)
[#2] dopo  
Utente 280XXX

Iscritto dal 2012
Grazie G.mo dottore.. Il mio dubbio e se sia normale l instillazione di 6 gocce di qiel farmaco e sofrattutyo un immissione di luce per oltre 10 minuti ad occhio per osservare bene tutti i lati della retina... Tutto quel tempo non crea danni? cmq al momento la visione e migliorata anche se ancora presente qualcosima di lieve (faccio riferento sempre a cose luminose).
[#3] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
E' normale instillare 6 volte le gocce se la pupilla non si dilata adeguatamente ed è necessario osservare la retina per 10 minuti se si hanno delle difficoltà o dei dubbi nell'osservazione di alcune zone. Non si preoccupi, non si creano danni...
[#4] dopo  
Utente 280XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio dottore. Cominque il referto dice normale pressione oculare vista con lenti da + 0,50 a 12/10 entrambi gli occhi. Disco e fondo oculare normale. Da osservare su occhio dx a ore 7 c.ca di in estrema periferia inferiore una tenue iperpigmentazione retinica di circa 1 x 0.5 papillare. In occhio sx in media estrema periferia piccola area fusiforme a tenue aspetto a bava di lumacs. Iposecrezione lacrimale. Si prescrive occhiali da lettura OD +0,50 asse 100 OS + 0.50 ase 90. collirio nextal 1 goccia x 4 volte al giorni.
[#5] dopo  
Utente 280XXX

Iscritto dal 2012
Ad oggi (72) ore mi rimane ancora una certa difficolta a rimanere con gli occhi aperti bene se ce forte luce. E ancira ubn certo ma lievissimo sdoppiamento delle cose.luminose
[#6] dopo  
Utente 280XXX

Iscritto dal 2012
salve ad una settimana dalla visita permane il senso di sdoppiamente di alcune cose molto luminose, ho fastidio se ce molto sole, alcune volte ho la sensazione come se cio che ato fissando vibrasse.
[#7] dopo  
Utente 280XXX

Iscritto dal 2012
ho letto in internet ed ho trovato una foto di com è la mia visione (parlo delle sole cose luminose ovviamente),. ed ho letto che vedere cosi è legato ad astigmatismo.


http://www.taringa.net/posts/salud-bienestar/15665608/Astigmatismo.html



io vedo la luce come si vedono quelle foglie nella foto allegata al link.