Utente 348XXX
Salve dottori, il mio oculsta dopo che mi ha visitato con anamesi in cui ho raccontato di avere da diversi mesi una intolleranza alla luca solare diretta e indiretta (il riflesso su sfondo chiaro) che è andata semrpe più crescendo una coroidosi miopica (il mio medico generico mi ha diagnosticto ivnece scotoma scintillante ma mi fido poco )lieve con la seguente correzione:

od -4.50 -2.25 180
os -4 -2 180


L'oculista Mi ha prescritto dicendo di non preopccuparmi perchè non ho danni al vitreo o alla retina di assumere

-cortivis collirio da usare 2 volte al giorno per 2 settimane
-systante ultra per 3-4 volte al giorno da usare sempre per coadiuvare l'udo di lenti a contatto
-vitroelife bustine 1 volta al giorno per 20 giorni


Non mi ha parlato di fare un OCT nemmeno un cenno, ma dato che sono giovane mi chiedo perchè sono arrivato ad avere questi sintomi e sono preoccupato. Ho letto di questo esame su internet e vorrei farlo nonostante il costo.
Mi chiedo però se l'esito può essere influenzato o reso non affidabile dall'assunzione di questo gocce e bustine giornalmente.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
assolutamente No
nessuna controindicazione all’uso di collirio e integratori
mi faccia sapere del suo esame
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 348XXX

dototr el'oculista non mi ha fatto alcunc enno per l'oct sarebbe una mia personaleiniziativa farlo. Perciò mi chiedo se sia utile perchè io sono disoccupato e sarebbe un grande sacrificio visto il costo

[#3] dopo  
Utente 348XXX

dottore la patologia ovvero coroidosi miopica lieve con fotofobia e miodesopsie accompagnata da astenopatia accomodativa con congiuntivite che l'oculista mi ha riscontrato a fine Giugno dopo fatto le terapie trescritte non è regredita dato che avverto le stesse problematiche, mentre l'Oct proprio perchè volevo fare prime le terapie e perchè l'oculista non mi aveva assolutamente prescritto di farlo, non l'ho ancora fatto, era solo un esame che avevo pensato di fare io autonomamente . Dato che non mi sento più sicuro di guidare non lo faccio assolutamente più a 31 anni. Come dovrei procedere?


Ps l'EEG non l'ho ancora fatto perchè il mio medico di base sostiene che bisogna escludere patologie cardiache