Utente 358XXX
BUONSERA,e da moltissimo tempo (piu di 6anni) che noto una piccola cisti,o protuberanza al centro del pene lato destro quando non e' eretto, quando vado in erezione e lo tocco sento come un vuoto,come se il corpo cavernoso in quel tratto sia scollegato, il mio medico di base non sa cosa sia ma mi dice sempre che col tempo passera,è passato tempo ma nn e passato,inizio a preoccuparmi sinceramente che si possa spezzare durante un rapporto.
GRAZIE MILLE per la disponibilita'

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
in 30 anni di onorata carriera mai sentita una cosa così, se è la da sei anni e problemi non ne ha dati mi sentirei di incoraggiarla a stare tranquillo. NMecessario però vederla dalvivo.
[#2] dopo  
Utente 358XXX

Iscritto dal 2014
GRAZIE MILLE DOTTORE PER AVERMI RISPOSTO,FORSE AVRO' ESAGGERATO A DIRE CHE IL CORPO CAVERNOSO E SCOLLEGATO(CHIEDO SCUSA MA NON NE CAPISCO MOLTO)MA QUANDO LA TOCCO E' IL PENE E IN EREZIONE SENTO AL TATTO COME SE CI FOSSE DEL VUOTO COME SE CI FOSSE ALL'INTERNO UNA PICCOLA CREPA,IL MEDICO DI BASE MI HA DETTO ALL'INIZIO CHE POTEVA TRATTARSI DI UN TRAUMA DOPO UN RAPPORTO,MA DOPO ANNI E SEMPRE LI
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
trauma proprio no, sarebbe bene diverso. Senta collega. Ma tranquillo.
[#4] dopo  
Utente 358XXX

Iscritto dal 2014
OK,STARO TRANQUILLO,LA RINGRAZIO PER IL TEMPO DEDICATOMI