Utente 350XXX
Buongiorno,
ho da 4 giorni il virus dell'herpes (quello della varicella) sulla schiena.
Il medico di base mi ha dato un antivirale (valaciclovir) per 7 giorni e una crema antivirale.
Però mi ha anche detto che è "colpa" dello stress/depressione di questo periodo e delle difese immunitarie basse. Purtroppo le cause di stress/depressione non sono eliminabili facilmente e velocemente - sto iniziando ad andare da uno psicologo.

La domanda è: c'è qualcosa di "naturale" per aumentare le difese immunitarie dell'organismo una volta finita la cura antivirale (che non ho intenzione di smettere perché ho paura di riempirmi di bolle ancora di più)?
Si va incontro all'inverno e prendo i mezzi pubblici tutti i giorni...

Mi hanno consigliato l'echinacea ma in che forma? E in che dosi? Ogni tanto bevo la tisana ma dubito che sia sufficiente una tisana.

Può essere utile anche la vitamina C? In che dosi?

Altre vitamine/sostanze/piante/integratori....?

Ho 41 anni, 180 cm per 65 di peso. Ho una alimentazione sana senza carne e pochissimo pesce ma parecchia frutta/verdura (però purtroppo non gli agrumi che hanno la vitamina C perché sono acidi e soffro anche un pò di acidità di stomaco), cereali e legumi.
Purtroppo non faccio attività fisica(si, lo so, dovrei)
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'Herpes Zoster che lei descrive denota sicuramente una condizione di debolezza del sistema immunitario;
le cause sono molteplici e per rinforzare le sue difese può fare molto con la medicina omeopatica e con l'omotossicologia con ovvio beneficio per tutta la stagione invernale.
La prescrizione deve essere accurata e personalizzata, formulata da medico esperto in queste discipline.
Echinacea, vitamina C e molti altri integratori sono prodotti da banco ad azione parziale e per i quali potrà esserle d'aiuto il suo farmacista di fiducia, via web noi non possiamo.

Cordiali saluti.