Utente 360XXX
Ringrazio preventivamente per il tempo dedicato alla vostra risposta. Ecco in dettaglio la situazione

Giovedì 25 settembre la mia lei ha avuto le mestruazioni. L'ultima volta è avvenuta il 29 agosto dopo un ritardo di 5 giorni.
Domenica 28 settembre alla sera abbiamo avuto un rapporto senza utilizzo del preservativo.
Descrizione: in pratica ho attuato una serie di penetrazioni per circa due o tre minuti, interrotte per il "disagio" causato dal sangue delle mestruazioni che aveva sporcato il pene. Premetto che conoscendo i rischi di rimanere incinta per il liquido pre-eiaculatorio ho provato dalla base del pene fino alla punta a produrre una pressione per vedere se vi fosse la fuori uscita di tale liquido. Non ho notato la minima goccia visibile.
Ora è al suo 4 giorno di mestruazioni con flusso leggero.
Presumo che le probabilità di poter averla fecondata siano scarse o nulle. Tuttavia chiedo un parere a voi gentilmente.

Grazie, saluti!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1498-liquido-preseminale.html
Caro signore,
non credo proprio che sia possibile una gravidanza così.
[#2] dopo  
Utente 360XXX

Iscritto dal 2014
Interessante l'estratto sul liquido pre-eiaculatorio. grazie mille