Utente 362XXX
Gentilissimi dottori, salve a tutti. Vi scrivo poiché da qualche tempo l'ansia mi assale in ogni momento della giornata, e sarei felice di ricevere un consulto da voi. Cercherò di essere chiaro. qualche settimana fa, di mattina, mi sono masturbato; dopo di che mi sono pulito con carta igienica e sono andato a dormire. ho dormito per circa 3 ore e mezzo,non mi sono lavato e non ho orinato;al che, la mia ragazza è arrivata nella mia camera e ci siamo coccolati un po'. le coccole dunque sono avvenute dopo circa 3 ore e mezza-4 dalla precedente eiaculazione. non c'è stata né penetrazione né petting da nudi; abbiamo praticato petting ma entrambi indossavamo sia pantaloncini che mutande.ci siamo quindi masturbati: ora, io non ricordo precisamente di essermi toccato e quindi sporcato le mani prima di masturbarla, tuttavia ho paura, se mi fossi toccato, che il residuo della precedente eiaculazione avrebbe ancora avuto potere fecondante. mi spiego meglio:io mi sono pulito bene, tuttavia qualche piccola goccia di sperma mi fuoriesce sempre dopo che ho chiuso il prepuzio. la domanda che mi attanaglia è questa: è possibile, in caso mi fossi sporcato le mani, che gli spermatozoi della precedente eiaculazione (3 ore e 30-4 ore prima) avessero potere fecondante, essendo rimasti sul glande e sul prepuzio? preciso che la mia ragazza era all'ottavo giorno del ciclo mestruale su un ciclo mediamente di 28 giorni(ma non sempre)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quello che ci racconta difficilmente si inquadra come una situazione capace di determinare una gravidanza indesiderata ma, viste le sue ansie, le sue paure e la sua angoscia per un tale temuto evento potrebbe essere utile che, come coppia, adottiate ora un metodo contraccettivo sicuro in tutte le possibili situazioni di eventuale "rischio".

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Gentile dott. Beretta La ringrazio sentitamente per la celere risposta. Buona giornata, un saluto cordiale.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ricambio ancora una volta un cordiale saluto.