Utente 362XXX
Sto facendo fare al mio dentista un impianto sul molare 17 dell'arcata superiore.

Sembrava andare tutto bene fino ad oggi: ha montato la capsula sul perno, da quando, serrando la bocca, la capsula si è fissata ha cominciato a spingere sui denti anteriori.

Arrivato a casa ho notato che con molta fatica riuscivo a far passare il filo interdentale sul denti anteriori alla capsula.
Sul dente posteriore invece sembra essere molto spazio tant'è che il filo passa senza nessun impedimento, anche senza tenderlo.

Io ho pensato che sia stata realizzata male la capsula: doveva essere più arretrata ed equidistante dai denti anteriore e posteriore.

Il dentista invece sostiene che sono i denti che si sono "rilassati" e che ora sono in pressione.

Ma allora come si spiega che non c'è contatto con il dente anteriore?

Per quanto riguarda il punto di contatto con il dente anteriore dice che risolverà con una otturazione. Ma io mi chiedo è corretto andare a toccare un dente che "non c'entra niente"?
[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Se il dente è sano la risposta è no.
E' corretto fare una corona che abbia i giusti punti di contatto con i denti vicini.
La presenza di un punto di contatto corretto è un requisito fondamentale per mantenere in salute i tessuti interdentali evitando problematiche parodontali e/o perimplantari.

Cordialità