Utente 366XXX
Buongiorno terapie chiamo Daniele, ho 31 anni, e da luglio soffro di questo problema.
Passo da un dermatologo ad un altro, da una terapia ad un'altra ma il problema persiste.
Ho fatto terapie per bocca tipo elazor e sporanox non è servito a nulla.
Ho fatto terapie topiche come miconal, micoxolamina emulsione e travocort per decine di giorni e non sono servite a nulla neanche queste.
Ho fatto anche per ultimo una terapia pulsata col travocort ogni fine settimana per sette settimane, ma niente.
Giornalmente mi lavo con evita intimo e giornalmente mettevo evita unguento.
Tutti i test delle urine ed anche delle feci sono stati negativi.
Ogni volta che smetto la cura dopo circa 5 giorni cominciano ad apparire puntini rossi, secchezza della pelle e pochissimo prurito.
Il mio dubbio è che ormai il glande sia allergizzato a qualunque cosa io metta, però non so come fare per fare passare tutto questo e i dermatologi che incontro prendono il problema molto sottogamba.
Dimenticavo non faccio sesso da giugno, quindi non possono essere neanche i preservativi..
CHIEDO AIUTO

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
Quando ci sono storie così lunghe di presunte balaniti e balanopostite che si ipotizzano solo infettive, per mia esperienza personale è possibile, ma parliamo solo in termini teorici da questa sede, che possano essere presenti ed associate altre situazioni dermatosiche benigne che accompagnano il quadro.
Pertanto con rinnovata fiducia proceda con un controllo specialistico venereologia della situazione.
Per ulteriori informazioni può leggere nella nostro sito personale www.balanopostite.it