Utente 279XXX
Salve,
vorrei avere un'informazione riguardo all'utilizzo di Aplactin 20mg (pravastatina).
E' stata somministrata a mio padre in seguito al risultato delle analisi con colesterolo LDL uguale a 170. Lui è sovrappeso (più che altro perchè mangia molto, non mangia proprio male), ha 57 anni e utilizza regolarmente fitosteroli. Nell'ultimo periodo ha fatto meno passeggiate e movimento in generale. Adesso quindi ha iniziato ad assumere questo farmaco per proseguirlo nel periodo natalizio, con l'intenzione (a gennaio) di aumentare il movimento, stare più attento all'alimentazione e riprendere poi l'utilizzo di fitosteroli.
La domanda è, può essere dannoso, una volta iniziato il trattamento, sospenderlo?
Bisogno farlo in modo graduale?
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
No non esiste rischio di sospensione ma se ha il colesterolo alto e la dieta non lo abbassa deve continuare a prenderlo anche dopo quando il livello di LDL si abbasserà'. L'unica cosa che si deve fare è controllare dopo circa 15 giorni gli enzimi cardiaci ed epatici in quanto se si alzano troppo il farmaco va sospeso
saluti