Utente 351XXX
Buongiorno,
In gioventù ho sofferto di acne molto forte, per fortuna risolta senza cicatrici evidenti, ma che mi ha molto traumatizzata per cui ho sempre timore che i prodotti cosmetici possano causarmi acne.
Attualmente ho talvolta qualche imperfezione (brufoletti che compaiono soprattutto in fase post ovulatoria) ed essendo terrorizzata dal fatto che i prodotti cosmetici possano causarmi acne, cerco di utilizzare creme idratanti ed altri prodotti cosmetici a base di prodotti non comedogeni prevalentemente acquistati in farmacia (ad esempio con bardana ed echinacea per pelli miste/impure; oppure idratanti a base di acido salicilico, ciprie a base di acido azelaico o zinco).
Talvolta però soprattutto dopo essermi struccata (sempre con prodotti a risciacquo per pelli grasse ed impure) ho una sensazione di bruciore e pelle che tira, in effetti la mia pelle pur essendo un po’ impura, non è assolutamente lucida e non presenta sebo in eccesso anzi tende un po’ al secco e a desquamarsi. E’ possibile avere una pelle secca ed impura?
Vi chiedo quindi gentili dottori un consiglio su come orientarmi per idratazione trucco e detersione, gradirei anche usare (visto l’età non più adolescenziale) prodotti antirughe e nutrienti, ma vorrei avere la sicurezza che non siano comedogeni.
Grazie per l’attenzione.
Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima,

mi perdoni, ma in questo contesto ha mai riprodotto recentemente una visita dermatologica? Sono certo che solo con questa metodica riuscirà a chiarire la situazione e avere un corollario terapeutico e anche cosmetico utile per lei; come immaginerà da qui non possiamo fornire consigli specifici di alcun genere, ma solo orientare al meglio il paziente, secondo la situazione.

sappia che ad oggi esistono molti trattamenti utili per ridurre i segni e sintomi clinici acneici e post acneici

per un approfondimento può scegliere www.acne.roma.it

cari saluti