Utente 268XXX
Salve,
da qualche giorno ho un prurito fastidioso che mi compare solo di sera e notte ed anche quando aumenta molto la temperatura (come dal parrucchiere). Questo prurito è localizzato sotto al mento, le orecchie ed il cuoio capelluto. Non ci sono croste ma solo rossore con delle leggere bollicine, che aumentano se mi gratto. Ora cerco di resistere ed ho notato che con il ghiaccio il prurito si attenua. Premesso che sono un soggetto allergico alla parietaria e all'amoxicillina e che sto aspettando la fine delle vacanze per andare da uno specialista, potrebbe essere una reazione allergica, anche se per gli altri allergeni noti non ho mai avuto questi sintomi, oppure si tratta di tutt'altra malattia che non c'entra con l'allergia, tipo diabete o altro?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Potrebbe trattarsi di una condizione dermatologica primitiva, come ad esempio la dermatite seborroica.
Le consiglio pertanto una valutazione specialistica in tal senso.
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 268XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio dott. per avermi indirizzata nello scegliere uno specialista.
[#3] dopo  
Utente 268XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dott, per il suo parere.
È difficile resistere a questo prurito e dovrò aspettare dopo le vacanze per una visita, vorrei affidarmi ad un esperto dermatologo ma anche allergologo (spero che ci sia dalle mie parti) perché ultimamente ho cambiato shampoo ed in casa abbiamo notato la presenza di acari e per questo abbiamo usato prodotti a base di piretro, ed inoltre nel bagno c''era della muffa che abbiamo trattato con prodotti specifici. Quindi tanti potenziali allergeni, lei che ne pensa?