Utente 360XXX
Buonasera vorrei avere un chiarimento su una situazione accaduta, ringrazio in anticipo per un eventuale risposta:codesto pomeriggio inciampando, sono caduto appoggiando la mano in posizione "distorta" e ho avvertito un dolore lancia alla mano, fortunatamente al pronto soccorso con la rx hanno escluso fratture e mi hanno prescritto antinfiammatori per il dolore dicendomi che si trattava di una forte contusione, durante quegli attimi di forte dolore ho percepito alcuni extrasistoli oltre che una tachicardia sui 130 ,a me capita raramente di avvertire extrasistoli, secondo voi come mai un dolore intenso mi abbia potuto provocare ciò? Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
perche' il dolore aumenta frequenza cardiaca e pressione.
La saluto