Utente 181XXX
Salve,sarò breve: ho sempre sofferto di eiaculazione precoce(ho 22 anni);credevo fosse causata dall impossibilità di scoprire il glande e quindi dalla sua ipersensibilità....avevo dolore nei rapporti quindi po ricedetti per la circoncisione...
Dopo la circoncisione credevo che le cose cambiassero invece no....raggiungo subito l orgasmo...dopo poco diciamo r soprattutto se aumento il ritmo...che sia un problema psicologico??
Ho anche notato che con il preservativo duro molto di più...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
potrebbe essere un problema psicologico, potrebbe essere una situazione congenita... . Le consiglio una valutazione andrologica diretta per approfondire il problema.
[#2] dopo  
Utente 181XXX

Iscritto dal 2010
Non ne ho idea; so solo che con il preservativo duro leggermente di più ma comunque poco....se fosse una cosa congenita come dovrei operare?? Se fosse psicologica?
[#3] dopo  
362024

Cancellato nel 2015
Caro ragazzo,

provo a dare un mio modesto contributo...

... la prima diagnosi nel suo caso va fatta de visu da un Andrologo che, all'esame obiettivo, sarà in grado di chiarificarle se il suo disagio è prettamente di origine organica, psicologica o misto (prevede entrambi gli aspetti)!

Nel caso in cui la causa fosse organica, allora, sarà l'Andrologo stesso a somministrare la terapia adeguata.

Aspetto psicologico preponderante, allora, si richiede una consulenza (possibilmente Psicosessuologo), per indagini accurate nel meandro della psiche.

La mia sollecitazione è di rivolgersi al Consultorio (i colloqui potrebbero essere gratuiti o soggetti ad un modesto ticket) della sua città, dove avrà l'opportunità di incontrare in équipe specializzate entrambe le figure di professionisti.


Se le fa piacere, ci tenga aggiornati.


Un augurio,

di cuore
[#4] dopo  
Utente 181XXX

Iscritto dal 2010
Capito,grazie mille..! In ogni caso andrebbe bene se prendessi appuntamento da un andrologo?? (Dallo stesso che mi ha circonciso)
[#5] dopo  
362024

Cancellato nel 2015
Certamente!

Inizi proprio con questo incontro...



Un caro saluto
[#6] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,
Aggiungo qualche nota alle roflessioni già ricevute.
è possibile che il suo corpo abbia una memoria corporea disfunzionale ben radicata e che tenda a riproporre antichi modelli sesuali.

Le allego delle letture ed un canale salute " tutto sull'e.p" redatto dal dr. Pescatori e me, troverá larecchi spunti di riflessione.

L'e.p è una disfunzione sesuale complessa e va approcciata nella sua integrità psico/corporea.

Per quanto riguarda le cause si parla sempre di multifattorialità:
vi sono diverse cause, relative al paziente, alla sua coppia, iatrogeni, da cattivo apprendimento sessuale, generali, psicologici, intra psichici.....- e tanto altro- che interagendo tra di loro, producono e soprattutto mantengono il disturbo clinico.


http://www.medicitalia.it/salute/eiaculazione-precoce

http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/3854/Si-http://www.medicitalia.it/salute/eiaculazione-precoce-prevenire-l-eiaculazione-precoce-Quell-incontrollabile-fretta-del-piacere
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/1358/Eiaculazione-precoce
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/963/Eiaculazione-precoce-
.

Tra l'altro lei soffre di doc, le ho risposto anche io recentemente ....non è cambiando area che si curerà ...ma andando realmente in consultazione

http://www.medicitalia.it/consulti/Psicologia/451326/Doc-dubbi-ossessivi-patologici
[#7] dopo  
Utente 181XXX

Iscritto dal 2010
Già,sono in cura tbs da qualche mese..! Adesso sto prendendo in considerazione l idea di andare da un andrologo