Utente 283XXX
salve le scrivo perché molti pensieri non mi fanno stare più tranquilla.Allora io 3 anni fa ho fatto l holter dove mi sono risultate le extrasistole sopraventricali e cardiopalmo,il mio dottore mi ha detto che non è niente di grave che era tutto scaturito dalla mia ipocondria e ansia.Siccome sono una ragazza che mangia poco e quindi non ingrasso,il mio dottore mi aveva prescritto il periactin l ho preso per due anni ma non continuo,cioè 3 mesi lo prendevo e poi lo interrompevo e poi lo prendevo e al mio dottore gli dicevo che ogni volta che prendevo il periactin mi venivano le extrasistole,lui diceva che non era quello (per non farmi stare in ansia) e che lo davano anche ai bambini di 3 anni,allora ho continuato a prenderlo.Verso settembre sono andata di nuovo dove c era il suo sostituto gli ho spiegato la situazione e mi ha risposto che è il periactin che li provoca perché io soffro di extrasistole...ora vorrei chiederle succede qualcosa che ho preso il periactin in 2 anni?cioè le extrasistole possono cambiare?mi scusi ma ho un'ansia addosso,neanche il mio ragazzo mi sopporta più, dice che parlo sempre di una cosa,che non faccio che pensarci perché li sento...sono stanca a sentirmi dire "hai 24 anni vivi e non pensarci" ma ogni volta che si ripresentano le extrasistole io crollo...in aprile ho avuto un incidente e il medico che mi ha visitato non mi ha fatto l elettrocardiogramma ma mi ha solo ascoltato i battiti e mi ha detto sei una tachicardica...cosa ha voluto dire??io gli ho detto che sono un tipo ansiosa e ipocondriaca...aspetto sue risposte..la ringrazio anticipatamente e la saluto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
Gentile Signora
se vuole un consiglio non prenda assolutamente niente Controlli un ECG Holter 24 ore. Se le extrasistoli non sono numerose e per numerose si intende parecchie migliaia nelle 24 ore si dimentichi del problema e pensi più a godersi al vita e al suo ragazzo. Se fossero molto numerose è possibile provare con qualche farrmaco a mitigarle ma solo in caso siano davvero tante in quanto in caso contrario sarebbero più' i danni della terapia che i benefici. Per le extrasistoli sopraventricolari non è mai morto nessuno per cui cerchi di darsi una regolata e di non far diventare un problema di poca importantanza un dramma con risvolti psichiatrici. Lasci perdere il Periactin
saluti
[#2] dopo  
Utente 283XXX

Iscritto dal 2012
grazie per la risposta,mi ha tranquillizzata...quindi posso stare tranquilla che il periactin non abbia fatto danni provocandone di più?il mio dottore mi ha detto che se non ce nessuno che soffre di cuore in famiglia posso stare tranquilla,è vero?un ultima domanda dottore,è vero che si devono tenere sotto controllo ogni anno,perchè possono diventare una malattia?è questo che mi fa preoccupare e grazie mille perché erano settimane che non stavo più serena e con mille pensieri...grazie ancora della sua risposta e la saluto
[#3] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
stia tranquia