Utente 359XXX
Buonasera dottore,sono una ragazza di 29 faccio la cassiera in un supermercato o rifornimento (anche pesante)quest'anno sono stata a casa (tuttora) in malattia per dolori in tutto il corpo difficoltà anche solo a camminare per continui sbandamenti e perdita dell'equilibrio astenia perenne dopo varie visite otorino neurologo esami del sangue rm encefalo tutti negativi . ho effettuato anche rm cervicale e lombare nella cervicale 3 protusioni e retilineizazzione lordosi ,mentre quella lombare una protusione, ho fatto massaggi e tens ma con scarsi risultati .il mio medico mi manda dal reumatologo che mi diagnostica la fibromialgia . per lei prima di rientrare al lavoro potrei effettuare una visita per limitazioni sul lavoro? grazie mille e buonasera
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
8% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Buongiorno,

trattasi di situazione delicata e dipende molto dal suo stato di salute attuale.

In primo luogo se l'assenza per malattia è durata più di 60 giorni, al suo rientro sarà obbligatoriamente sottoposta a visita dal medico competente aziendale e pertanto le suggerisco di esibire una relazione aggiornata reumatologica. Naturalmente potrebbe avere delle limitazioni per le attività più pesanti. Attenzione che in caso che la situazione funzionale sia evoluta con notevoli limitazioni, potrebbe anche essere non idonea alla mansione ed essere licenziata.

Saluti