Utente 680XXX
ho effettuato un RM ENCEFALO E COLONNA COMPLETA per il tremore mani ,svenimenti quando rimanevo un pò di tempo alzato in piedi fermo,anni fa ho avuto un incidente stradale con un colpo di frusta curato in fisioterapia, ecc.ecc. il risultato è il seguente:questa è l'esito della
Rm colonna completa:Riduzione della fisiologica lordosi cervicale.in C3-C4 piccolo bulding discale a sede mediana e paramediana destra.a livello dorsale,nel contesto del canale vertebrale adiacente mente al midollo,presenza di piccole areole di alterato segnale(depositi adiposi?artefatto di segnale?).in D11-D12 PICCOLO BULDING DISCALE A SEDE MEDIANA.in L3-L4 protusione discale ad ampio raggio.IN L4-L5 nel contesto di un disco globalmente protruso presenza di ernia discale a sede mediana.Alcune piccole ernie di SCHMORI a livello dorso-lombare.conservata l'ampiezza dl canale vertebrale.regolare il segnale del midollo visualizzato. spero che mi spiegherete cosa significa e i vostri consigli.
Rm encefalo:l'unica cosa c'è scritto questo:obliterazione pressocchè completa del seno frontale di destra per la presenza di tessuto ad alterato segnale e compatibile in prima ipotesi con una natura muco-cistica.
tac massiccio facciale con ricostruzione in 3d è la seguente:(ho eseguito tale tac perchè alla rmn encefalo è uscito questa cosa,obliterazione pressocchè completa del seno frontale di destra per la presenza di tessuto ad alterato segnale e compatibile in prima ipotesi con una natura muco-cistica.):
-Deviazione Dx-convessa del setto nasale e dismorfismo dei turbinanti medio e superiore a Dx.
-ipertrofia tegumentale del turbinato inferiore Dx.
-Disomogeneo contenuto densitometrico nel seno frontale Dx con tessuto isodenso di aspetto concamerato ed iperostosi sulla parete posteriore del seno frontale Dx.
-Sinusite etmoidale Dx e steno-occlusione del dotto nasofrontale.
-Regolare pneumatizzazione del seno sfenoidale e dei seni mascellari.

io sono iperteso,prendo pritor plus 80 e xanax 1 mg r.p. per i battiti e ansia.neium 40 mg per il reflusso esofageo. sono allergico alla parietaria e graminacee e assumo kestine all'occorrenza,e asma seretide diskus 50/250 all'occorrenza. ho il fegato grasso e ingrossato.(capisco cosa dirà ,ho troppi problemi per la mia età,però se c'è quacosa bisogna risolverlo soprattutto per un domani per il lavoro dato che sono disoccupato)
la neurologa mi ha detto che per i svenimenti occorre fare il tilt test,secondo la sua esperienza quali altri indagini occorrono effettuare?grazie e spero che siate così gentili a rispondermi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Si si tratta di completa perdite di coscienza l'HUTT può essere un'idea..... se ha solo vertigini potrebbero essere già giustificate dai riscontri della RMN che ha riportato.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 680XXX

Iscritto dal 2008
le ripeto questo mi succede quando rimango per un pò di tempo in piedi fermo,quindi per non svenire o mi siedo oppure mi faccio due passi,capito?e come uno squilibrio,le vertigini andando molto in alto le tengo, è come se non le tengo...lei dell'esito dalla risonanza e in base alle motivazioni non riesce più o meno a capire il problema? la risonanza della colonna completa per esempio soltanto a livello cervicale c'è scritto questo:Riduzione della fisiologica lordosi cervicale.in C3-C4 piccolo bulding discale a sede mediana e paramediana destra. secondo lei può essere questa la causa?oppure altre parti della colonna dove sono posizionate 2 ernie.....ah..mi sono dimenticato di dirle,la prima volta che mi sono state assegnate le compresse perchè mi hanno riscontrato l'ipertensione mi hanno dato Adalat crono 30 mg,devo dirle che ho tratto beneficio nel tratto cervicale però si sono gonfiate le caviglie e di conseguenza mi hanno sospeso questo farmaco...secondo lei come mai mi ha dato questo beneficio?spero che mi risponda a tutte le mie domande..appena ha del tempo da dedicarmi.
p.s. dico questo perchè non mi piace essere ripetitivo..tutto qua...
grazie tante per le sue risposte
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Egregio signore,
innanzitutto se vuole risposte che riguardano problemi di tipo ortopedico o neurologico posti le sue domande nell'area giusta...qui è in quella cardiologica e quindi le mie risposte possono riguardare solo la nostra branca di interesse. Poi sarebbe opportuno che utilizzasse toni più consoni alla richiesta di una consulenza sul nostro sito e frasi come "....per non svenire o mi siedo oppure mi faccio due passi,capito?" non mi sembrano tanto in riga con le norme che dovrebbe conoscere prima di chiedere una consulenza. Infine per l'Adalat è un farmaco che agisce esclusivamente sull'ipertensione e il giovamento che lei riporta sulla colonna cervicale non ha alcun rapporto con il farmaco assunto.
[#4] dopo  
Utente 680XXX

Iscritto dal 2008
chiedo scusa se lei ha intrapreso male il mio modo di linguaggio ,ma le posso assicurare che è proprio il contrario..è un mio modo di dialogare,mica ho offeso nessuno è soltanto che lei ha interpretato male il mio discorso....le mi dice anche di guardare e leggere le norme...lei mi giudica per questa semplice frase:per non svenire o mi siedo oppure mi faccio due passi,capito?...la mia ultima parola è inteso se lei ha capito bene il problema...poi se lei vuole altre informazioni sul suo ramo mi dica pure...tornando al discorso di prima con la speranza di una risposta,come mai l'adalat crono 30 mg mi ha dato benefici secondo il suo ramo di competenza?sono all'occorrente che il farmaco è per l'ipertensione..io ho già effettuato visite neurologiche è l'ultima mi ha detto di effettuare il tilt test per il fatto dei svenimenti.
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le ho già risposto. Legga bene le mie parole. Per me l'adalat non è responsabile del miglioramento della sua cervicale....se vuole ulteriori conferme lo chieda al colega che la segue per i problemi della colonna, che le ripeto non sono cardiologici
[#6] dopo  
Utente 680XXX

Iscritto dal 2008
ok va bene inoltrerò la mia domanda ad un ortopedico come lei mi ha suggerito perchè la visita neurologica già l'ho effettuata.io pensavo che fosse un problema di una vertebra cervicale che ostruisce una vena che porta in testa...questa cosa giorni fà l'ho vista su rai2 al classico programma di medicina.grazie per la sua cordiale risposta.