Utente 369XXX
Dr buonasera...ho da esporle un problema...25 gg fa ho asportato chirurgicamente un neo sul dorso x motivi funzionali...all istologico e risultato essere un nevo intradermico...tuttavia c era anke scritto ke la lesione insiste sul margine profondo di resezione chirurgica...ho capito ke e rimasta una porzione di cellule in profondita...e pericoloso???e poi avverto dolore e bruciore alla cicatrice...e normale???e passato ancora poco tempo???la rgz e aspetto sua risp...Laura...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, deve portare l'esame istologico al dermatologo o al chirurgo che lo ha asportato per decidere cosa fare non per la malignità del problema, perchè è una lesione benigna, ma per eradicarlo completamente.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2015
Dr nn mi faccia spaventare...può succedere qualcosa di brutto??? Il chirurgo quando gli ho comunicato l esito dell istologico ha detto ke se fosse stato un melanoma si sarebbe dovuto reintervenire ma essendo una lesione benigna nn era necessario...xke lei mi dice di procedere nuovamente??? Mi devo preoccupare??? Grz x la sua risp...
[#3] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Mi sembrava di essere stato chiaro, il suo problema è un problema benigno e ripeto benigno, quindo non le dico nulla di cui spaventarsi, ma quando si asporta un nevo è corretto toglierlo completamente è per questo che le ho detto di far vedere l'istologico allo specialista. Del resto se lei ha già fatto visionare l'istologico allo specialista e lo specialista le ha risposto che non c'è bisogno di fare nulla, segua pure le sue indicazioni.
Saluti