Utente 371XXX
Volevo introdurre un altro quesito sull'argomento poichè avendo ripreso la normale attività sessuale i punti sono andati via ,però noto che ogni qual volta ho un rapporto sessuale ho un piccolo taglietto all'altezza del primo punto di sutura diciamo...il sangue si asciuga in un attimo però è fastidioso perchè all'inizio del rapporto è come se lo sentissi lacerare come se mi graffiassero .....ho aspettato 4 giorni pensando si rimarginasse ma ieri avendo un altro rapporto è successo lo stesso....non capisco cosa possa essere capitato. Sento come un pizzico ogni qual volta inizio un rapporto , metto la cicatrene ma non credo serva a nulla. Serve un altro intervento?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Potrebbe essere necessario attendere una completa cicatrizzazione ed "ispessimento" dei tessuti, in quel punto il tessuto potrebbe essere ancora "fragile".
Si faccia controllare.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 371XXX

Iscritto dal 2015
Il medico curante mi ha detto che sarebbe necessario per 4/5 giorni non praticare attività sessuale ma non sono rimasto molto soddisfatto della sua prognosi. Sarebbe il caso secondo lei di farmi controllare dal chirurgo che mi ha praticato l'intervento?
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
"Potrebbe essere necessario attendere una completa cicatrizzazione ed "ispessimento" dei tessuti, in quel punto il tessuto potrebbe essere ancora "fragile".
Quindi il consiglio del suo curante è condivisibile.
Come utile è una visita di controllo con chi l'ha operata.
Cordiali saluti.