Utente 374XXX
Salve, ho provato con otorino e dentista ma non riesco a trovare la soluzione. Presento un colore giallastro nel palato molto sospetto,e a volte anche fastidio, forte alitosi, tonsille criptiche, perdita di capelli. Lenta digestione, non so proprio da dove iniziare, buona giornata
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
"Presento un colore giallastro nel palato molto sospetto,e a volte anche fastidio": sospetta cosa? Che cosa le hanno detto otorino e Odontoiatra di questo colore del suo palato?

Con tonsille criptiche vuole dire che ha tonsille con cripte assai profonde, magari anche ipertrofiche, nelle quali si formano ammassi bianchi? Probabilmente è la causa della sua alitosi, se cura l'igiene orale in modo impeccabile e non ha carie o gengiviti.

Perdita di capelli e digestione lenta: la prima è pertinenza di un dermatologo, la seconda può essere legata all'ansia o essere "idiopatica". Dipende da quanto tempo la affligge. Senta il suo curante.

Come vede se affronta i problemi uno alla volta trova la soluzione a ciascuno.

Buona notte.


[#2] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio per la sua risposta dottore, otorino Dell ASL dice che é possibile disfagia, e malattia da reflusso. Le mucose del palato molle sono di colore giallastro mi danno molto fastidio, la lingua bianca e dolore e fastidio dalle tonsille, che se spremute contengono del materiale giallastro. Lavo i denti sempre non ho problemi dentali o gengivale. Ho difficoltà a volte anche a parlare o deglutire, la bocca che brucia e non so quale sia la causa se le tonsille o infiammazione. Mi è stato consigliato di chiedere ad un medico internista non saprei se alitosi e bruciore in bocca sia collegato con forfora e perdita di capelli. Le chiedo un consiglio su come è a chi rivolgermi, anche perché credo che il mio medico di famiglia non sia in grado di indirizzarmi. La ringrazio, le auguro una buona serata
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
sembra che Lei descriva una tonsillite cronica caseosa.
Il "Detritus" che si forma nelle cripte è maleodorante e sicuramente è la causa della sua alitosi.

In quanto alla bocca che brucia, alla forfora e alla perdita di capelli, bisognerebbe eseguire degli esami di sangue.

Si faccia fare dal suo medico di famiglia la richiesta per una visita internistica: l'Internista la visiterà e le prescriverà gli esami che ritenga necessari per escludere o confermare malattie.

Se vuole mi tenga aggiornato così posso darle una mano via web. Di più non mi è possibile fare.

Per le tonsille provi a fare dei gargarismi con Actigrip Gola colluttorio puro mattina e sera. 1 cucchiaio gargarizzato per 40 secondi.
Non posso fare nomi commerciali ma per una volta faccio un'eccezione.

Cordiali saluti.




[#4] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio dottore per la sua disponibilità, la terrò informato, un saluto.