Utente 358XXX
Buonasera grazie innanzitutto. Allora volevo un informazione riguardo al mio ragazzo.. Un anno fa gli hanno tolto una ciste in testa piu precisamente nella zona parietale, senza mandarla ad analizzare perche per il chirurgo ha detto che non c era motivo. A distanza di un anno gli è ricresciuta piu grossa. Ha fatto una risonanza magnetica dove indicano che è un lipoma ma che sarebbe meglio fare un tac in seguito. La tac ancora non l ha fatta io vorrei sapere è possibile che non sia un lipoma ma un tumore maligno? Questo "bozzo" che ha in testa è duro non mobile e non gli da dolore, solo se lo tocca gli da un leggero fastidio. Sono molto preoccupata perche lui ha anche il morbo di crohn e non credo che riuscirebbe a superare anche un tumore maligno, e il problema è che lui si sente che sia maligno. In attesa di una vostra risposta.. Grazie per tutto.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Enrico Borrelli
20% attività
4% attualità
12% socialità
MEDA (MB)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2010
Gentile Signora. Da quanto riferito molto probabilmente si tratta di un lipoma recidivo. La RMN. infatti lo conferma. Purtroppo se i lipomi non vengono asportati in modo radicale recidivano inesorabilmente. Francamente non capisco perchè viene suggerita l'esecuzione di una TC.La cosa giusta da fare a mio parere è farlo asportare radicalmente ed esaminare così verranno fugati dubbi sospetti e angosce.Saluti.
[#2] dopo  
Utente 358XXX

Iscritto dal 2014
Salve scusi se rispondo in ritardo ma non avevo risposto la risposta. Comunque gli hanno fatto una risonanza magnetica con contrasto una settimana fa e la risposta è stata che è un tessuto osseo che è cresciuto ma che poi in un anno si è fermato. e che non serve fare altri accertamenti. Ora se possibile vorrei sapere una cosa? È possibile che l osso del cranio cresca formando un "bozzo"?? E se si che cosa comporta tutto cio? Grazie mille per le risposte
[#3] dopo  
Dr. Enrico Borrelli
20% attività
4% attualità
12% socialità
MEDA (MB)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2010
Mi scuso anch'io per il ritardo col quale rispondo. Purtroppo sono stato impegnato e non ho controllato la posta da giorni. Se, come dice, dalla RMN eseguita risulta che si tratta di una ciste ossea a carico del cranio, penso che non ci sia nulla da fare al momento. L'unica cosa da fare è tenerla sotto controllo. Se aumenta di volume o comunque dovesse subire variazioni sarà utile interpellare un Neurochirurgo, che ha competenza in materia. Saluti.
[#4] dopo  
Utente 358XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per la risposta scusi se continuo con le domande ma vorrei sapere un ultima cosa. Visto che lei dice di tenerla sotto controllo significa che è preoccupante? Puo trasformarsi in qualcosa di maligno? Grazie mille
[#5] dopo  
Utente 358XXX

Iscritto dal 2014
Scusate per l insistenza ma ora ho questo dubbio che mi assilla.. Puo diventare qualcosa di pericoloso?