Utente 375XXX
Buongiorno,

da circa due giorni ho un dolore nella parte bassa destra dell'intestino (zona appendice) con una sensazione di "bruciore freddo" lieve con anche un lieve rigonfiamento.

Mi sono rivolto al pronto soccorso e il dottore, dopo avermi toccato nei punti giusti, alzandomi la gamba destra, mi ha comunicato che non presentavo caso di appendicite, anche calcolando il fatto che non avevo sintomi ne di vomito, febbre e diarrea e il dolore era fastidioso ma sopportabile. Mi ha infine consigliato di prendere degli antidolorifici e se il dolore fosse rimasto di ritornare.

Non so se il dolore può essere causato anche dal mio apparato genitale, in quanto avevo delle sensazioni di bruciore lieve in quelle parti, ma comunque non ho problemi ne nell'andare in bagno, ne sangue nelle feci e/o urine.
Avevo anche un foruncolo sul pene. In farmacia mi hanno dato una crema e adesso sta scomparendo piano piano.
Ho avuto rapporti sessuali sempre con preservativo. Per quanto riguarda il sesso orale ho subito un taglietto lieve sul glande circa due mesi fa dal quale ho perso qualche goccia di sangue, ma è guarito da solo dopo pochi giorni senza lasciarmi alcuna cicatrice e/o irritazione.

Vorrei capire, da come ho descritto i miei sintomi, se si tratta di qualcosa che riguarda appunto l'intestino oppure il mio apparato genitale o se si tratta di un'infezione che tocca ambedue le parti. Adesso mi sento un po' debole e ho qualche linea di febbre.

Grazie mille e attendo vostro riscontro.

Cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gent.mo utente

non esistono sintomi che possano far pensare a qualche patologia a livello genitale, potrebbe trattarsi di una infiammazione intestinale che comunque le consiglio di farsi gestire dal suo medico di base.

Un cordiale saluto