Utente 370XXX
Salve, ringrazio in anticipo per la risposta.. Sono un ragazzo di 21 anni e dopo un forte periodo di stress ho accusato dei tonfi al cuore di notte raramente, un giorno mi sono venuti così violenti che non smettevano e mi sono spaventato tantissimo da andare al pronto soccorso, mi hanno fatto un Electrocardiogramma per ben due volte e non mi hanno diagnosticato nulla, mi mancava l'aria e mi hanno fatto una tac al torace, con zero risultati.. Visto che soffro di una stenosi valvolare polmonare più piccola della norma una cosa congenita che ho sotto controllo da una vita decido di fare una visita specialistica al cuore con ecocardio, tutto ok ! Mi dicono che dalle vecchie visite era anche migliorata, allora chiedo come mai ho queste extrasistoli ? Mi dicono forse dal l'assunzione delle proteine che prendo per la palestra, allora smetto e riposo 3 mesi, ma sempre uguale .. Ora come mangio un pochino di più accuso queste extrasistoli che mi fanno salire il
Battito cardiaco, vado in ansia.. Sto per fare una gastroscopia per vedere se ho qualche cosa allo stomaco, come posso risolvere questa cosa ? È insopportabile mi fa vivere sempre con l'ansia soprattutto quando mi spavento le accuso .. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gent. utente
da quanto riporta le sue extrasistoli sono benigne. I fattori che le possono facilitare sono tanti, ma comunque resta il fatto che non hanno caratteristiche che giustifichino la sua preoccupazione. Lei è probabilmente una persona ansiosa e questo contribuisce a renderle poco tollerate. Per cercare di ridurle può tentare di evitare stress psico-fisici, l'uso di sostanze eccitanti (compreso thè e caffè), l'abuso di cioccolata, le sostanze gasate, il fumo di sigaretta e se ha problemi di reflusso gastroesofageo lo tratti come da consiglio specialistico.
Cordialmente