Utente 303XXX
Il paziente : bambino di 9 anni

Diagnosi: Orticaria ricorrente (in fase di recidiva), in bambino atopico (lgE totali 267 IU/ml, familiarità positiva), secondaria ad adenoidite cronica ipertrofica con frequenti riacutizzarsi infettive, già trattata chirurgicamente. Sinusite cronica etmoido-mascellare. Faringite cronica da post-nasal drip.

Ha eseguito la seguente valutazione diagnostica :

1. Prick test serie alimenti : positività di grado lieve per melone ed avocado (positività sicuramente non eziologia, con latex negativo.
2. Prick test serie inalanti: negativi;
3. Esami ematochimici: elevazione del TAS, presenza di leucocitosi eosinofila, iposideremia:
4. Tampone faringeo: negativo;
5. Esame parassitologico delle feci a fresco: negativo;
6. Rx seni paranasali: ipotrasparenza dei seni mascellari, bilaterale;
7. TC seni paranasali: Presenza di tessuto adenooideo che oblitera quasi completamente il lume aereo rino-faringeo. Presenza di materiale iperdenso nel contesto delle cellule e nei seni mascellari.

Terapia:

Wycillina 1.200.000 UI
1 fiala ogni 7 giorni, per via intramuscolare profonda, per 1 mese;
1 fiala ogni 14 giorni, per 1 mese;
1 fiala ogni 21 giorni per 2 mesi

Avamys spray nasale
2 spruzzi per narice, al mattino, per 2 mesi;
1 spruzzo per narice, al mattino per 2 mesi;

Rinowash soluzione ipertonica
½ fialoide la sera, per lavaggi nasali, per 1 mese.

La pediatra di base vista la diagnosi ha sconsigliato una terapia così forte, lei preferirebbe la seguente terapia : antibiotico a cicli fino a gennaio + antistaminico, e continuare la ricerca del fattore allergico in quanto Ige 267. – Tas 510 UI/ml ma il VES è 19mm.
Le indico anche gli altri valori più importanti - Sideremia 42mcg/dl – globuli bianchi 11.700/mmc – granulociti eosinofili 5% - granulociti eosinofili 585/mmc.

Gradirei un suo parere ……… grazie 1000

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
E' un caso complesso, le opinioni a distanza non possono entrare nel merito del caso e della terapia. Credo che la terapia sia "forte" perche' se l'allergia ha gia' portato alla rimozione delle adenoidi e c'e' sinusite, trattandolo in modo blando lui rischia l'ipertrofia cronica dei turbinati, l'ostruzione rspiratoria (che andra' corretta con altri interventi) e la ripresa delle infezioni.

La Ves e i leucociti altini indicano uno stato infiammatorio latente, le IgE totali sono alte, e' meglio non sottovalutare la situazione.