Utente 918XXX
Egr. Dott.ri
ho un bambino di quattro anni e mezzo con una leggera fimosi al pene. Credo si dica così. Da piccolissimo, facevamo proprio fatica ad aprirlo. Un pediatra diceva di forzare, un altro diceva che era piccolo e bisognava aspettare. Con il passare degl'anni il pediatra gl'ha forzato il pene, riuscendo a scoprire il glande, successivamente con un ferretto ha staccato una pellicina che era tutta attaccata attorno al glande. Ora il pene si apre abbastanza bene, solo che poi si richiude subito sotto al glande stringendolo. Abbiamo su consiglio del pediatra, provato a rendere più elastica questa pelle, con l'applicazione di una crema, ma la situazione non è migliorata di molto.
Cosa mi consigliate. Distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Cara lettrice 9187,

una fimosi del genere a 4 anni, a mio parere richiede solo di continuare ( senza coercizione, dolcemente...)ad abituare il bambino a scorirsi con costanza il glande e mantenere una buona igiene locale.
Eventualmente, dopo l'adolescenza si potrà pensare di dover, se necessario, correggere la situazione che poytrebbe invece trovare una soluzione spontanea
cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Vincenzo Ajovalasit
20% attività
0% attualità
8% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2004
Gentile lettrice 9187,
il restrigemento prepuziale e le aderenze balano-prepuziali sono comuni nei primi anni di vita, la dilazione progressiva del prepuzio, senza manovre forzate riesce sempre, nel tempo, a far acquistare elasticità alla cute prepuziale e staccare le aderenze. Le manovre forzate possono determinare fatti flogistici (balanopostiti) con restrimenti patologici (fimosi).Il restringimento che tu descrivi potrebbe essere il segno di un leggero fatto flogistico che è guarito dando un piccolo restringimento. Ti consiglio di continuare la ginnastica prepuziale con costanza, questi minimi restringimenti tendono a passare con il tempo, se dopo almeno un anno non hai notato dei miglioramenti, consulta un chirurgo pediatra.
P.S.:La pelle del prepuzio dopo la dilatazione deve essere sempre richiusa non lasciare mai il glande scoperto.
Distinti saluti