Utente 375XXX
Salve,
ho una radice da estrarre, e da circa un anno in corrispondenza di questo dente, nella gengiva è apparsa una specie di bolla(simile ad un ascesso), che è sempre li e non va mai via, se la premo esce un po di pus, e sangue, se smetto di premerla non esce niente, non mi fa male.
Da poco mi sono accorto che questa bolla, o pezzo di carne, è staccato da una parte, e posso muoverlo con la lingua.
In questi giorni andrò dal dentista, cosa ne pensate?
Sparirà dopo l'estrazione, o per via di antibiotici?
Io sono molto preoccupato che si tratti di qualcosa di grave, ho anche dei linfonodi del collo ingrossati reattivi.
Attendo una risposta
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
si tratta di solito di gengiva iperplastica, cioè rigonfia per l'infiammazione, che segna lo sbocco di una fistola drenante il pus proveniente da una probabile lesione periapicale a carico di quella radice: con l'estrazione ed il curettaggio dell'osso sparirà.

Cordiali Saluti

NOTA BENE
Questa risposta ha scopo puramente informativo e non ha valore di diagnosi né di prescrizione terapeutica e non deve essere considerata sostitutiva della visita medica.

[#2] dopo  
Utente 375XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio Dottore,
è anche normale che sollevando questa bolla, sotto rimanga un piccolo solco nella gengiva? E' come se rimanesse un piccolo buco senza di lei.
Grazie ancora!
[#3] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Assolutamente sì: è lo sbocco della fistola.
[#4] dopo  
Utente 375XXX

Iscritto dal 2015
Salve,
oggi ho eseguito una panoramica dentale, con i seguenti risultati:
Carie destruente del 36 che mostra rarefazione ossea periapicale.
Piccola opacità calcifica si proietta a livello della branca montante della mandibola a destra.
Calcificazione del legamento stiloideo.
Cosa significa?
E'' una cosa grave?
Grazie