Utente 314XXX
Buongiorno ho 47 anni lo scorso ebbi per due volte la pressione a 160/110 con mal di testa di solito i miei valori erano 130/90.
Dopo visita cardiologia con relativo ecg-ecodopler-ecg sotto sforzo-misurazione pressione sotto sforzo i risultati tutti ok.
mi viene detto che spesso un aumento di pressione come è capitato a me non ha una causa ben precisa.
mi viene ordinato un termisaltan Pritor 40.
e qua inizia il mio piccolo problema :
Prendo il pritor 40 per 20 giorni eela sera quando mi alzo dal divano mi gira la testa e la pressione è 98/62.
Il giorno quando lavoro ce l ho a 115/70 il problema è quando sono rilassato.
provo il pritor 20 e la pressione a ripiso è 115/70 a lavoro è 130/85 e vado avanti 8 mesi.
tre giorni fa riprivo pritor 40 e ieri sera l avevo a 100/58.
Il mio dottore dice che è strano perche il 20 mg e quasi come non prenderlo pero ci sta che sono sensibile al termisantal.
adesso il mio quesito è questo e meglio il 40 mg ed avere la pressione durante il giorno perfetta ma molto bassa la sera oppure continuare con il 20 mg ed averla un po piu alta durante il giorno ma giusta a riposo.perche mi dicono che la minama troppo bassa non è bene averla.
grazie


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore
noi di MI non possiamo esprimerci in termini di terapia ... a distanza possiamo solo dare consigli...il mio è di eseguire un Holter pressorio delle 24 h perchè il dosaggio del farmaco potrebbe essere eccessivo....
saluti