Utente 361XXX
Buongiorno a mio marito dopo ecografia e visita è stata diagnosticata una prostatite abatterica causa di oligoastenoteratospermia. Gli esami del sangue prevedono un valore di testosterone pari a 2,2mg/ml. La terapia proposta prevede sinartrol ogni 4 gg per due mesi ed un integratore con selenio. Che ne pensa? Ilcollega imputa l'oligoastenoteratospermia alla flogosi della prostata e non ritiene necessari una supplementazione del testosterone. Sarei molto felice di avere una sua consulenza. La ringrazio e la saluto cordialmente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il valore del testosterone va correlato a quella del 17 beta 2 estradiolo.
Raramente una flogosi prostatita abbasa la concentrazione di spermatozoi. Ma è possibile.
Detto questo: provi a vedere come va.