Utente 347XXX
Gent.mi
il giorno 19 Maggio mi sono sottoposta ad una seduta di epilazione tramite luce pulsata, già durante la seduta lamentavo dei bruciori ma subito dopo sono dovuta correre in farmacia e comprare il FOILLE per le scottature. Un amico dermatologo che mi ha visto il giorno dopo mi ha detto di continuare ad applicare sempre e solo Foille fino alla scomparsa delle macchi scure (tipo crosticine) infatti dopo un paio di giorni sono comparse tutte strisce scure su tutto il viso e il collo.

Una volta cadute le crosticine, ritornerò come prima ? o c'è il pericolo che rimangano dei segni?
Devo visitare uno specialista ? Dermatologo o Chirurgo?
Grazie
Laura

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
le suggerirei per prima cosa di consultare lo specialista che ha effettuato il trattamento con IPL. In caso di effetti avversi è sempre meglio fare questo passo per diverse motivazioni: per prima cosa chi utilizza una determinata apparecchiatura di solito conosce come gestire le possibili reazioni collaterali. Ogni macchinario, possiamo dire, ha le sue caratteristiche anche in questo senso. Secondariamente è giusto che venga coinvolto l'attore principale della prestazione, altre figure potrebbero non essere culturalmente preparate a riconoscere l'entità di un effetto avverso. Le faccio un esempio: dopo trattamento con dye laser in talune circostanze residua una caratteristica "porpora" che potrebbe terrorizzare un medico che non sa che è un effetto normale del trattamento, e magari portare il soggetto ad un trattamento incongruo.
Qualora non dovesse ottenere risposte esaurienti o comunque se la problematica non si risolve adeguatamente il dermatologo è assolutamente la figura più indicata per la gestione della cosa che descrive.
Cordialissimi saluti