Utente 382XXX
Gentili specialisti

Mi chiamo A. ho 26 anni mi sono appena laureato in economia con un ottima valutazione e ho ricevuto interessanti proposte di lavoro. L'anno scorso mi è stato diagnosticato un linfoma hodgkin ad ora la situazione è buona, la patologia si è quasi cronicizzata e continuo con terapia orale e radioterapia, a livello fisico salvo qualche giornata no sto bene. Non so come comportarmi a livello di controlli con i medici del lavoro e eventuali autocertificazioni sullo stato di salute, che potrebbero inficiare la mia eventuale assunzione.

Distinti Saluti

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti
40% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

in sede di visita pre-assuntiva o di visita periodica, l'anamnesi deve essere dichiarata al Medico Competente, con sottoscrizione da parte dell'interessato.
Tenga presente che la reticenza o la dichiarazione inesatta o l'omissione di dati anamnestici rilevanti può compromettere il rapporto di lavoro, fatte salve eventuali responsabilità penali in caso di dolo accertato.

Distinti Saluti.