Utente 383XXX
Buonasera dottore,una settimana fa circa a lavoro senza subire nessun trauma alla mano ho accusato un dolore al mignolo destro,pensavo fosse qualcosa di passeggero dovuto magari ad un movimento strano ma il dolore persiste
Praticamente quando chiudo la mano,il mignolo fa male e rimane piu chiuso delle altre dita rimanendo tralaltro un po sotto l anulare.il dito a volte si chiude a scatti e lo sento tirare,a seconda dei movimenti fa veramente male,prima di recarmi dal medico curante che mi fara fare un sacco di esami volevo un vostro parere anche perchè non potrei assentarmi troppo dal lavoro
Vi ringrazio per l attenzione e per la risposta,saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

molto probabilmente si tratta di una teno-sinovite stenosante dei flessori del 5° dito, una patologia molto frequente che colpisce la cosiddetta puleggia A1 e che, cronicizzandosi, provoca il "dito a scatto".

Nelle fasi iniziali risponde bene alla infiltrazione locale di steroidi o, in alternativa, a terapie fisiche (laser, ultrasuoni, ecc.).

In fase conclamata, è decisamente indicato un intervento chirurgico.

Buona domenica.