Utente 383XXX
Gentili dottori, son un ragazzo di 36 anni., dopo una visita al p. s. Per dolori alla schiena mi e stato effettuato un Ecg. Dove è stata Riscontrata un aritmia. Mi hanno prescritto una visita aritmologica dove l esito del referto dice: nn familiarità per morte improvvisa, nn stasi ne brancospasmo, into in sede t1n t2n. ECG ECG: RS asse intermedio, lievi atipie st-t in v1 v2. Ecocardiogramma normale Basso rischio brugada. Con Ecg di controllo fra 6 mesi Gentili dottori devo Preoccuparmi o posso star tranquillo nn avendomi dato nessuna cura da fare? Visto anche che nn mi son state prescritte altre visite particolari?? PS. su 6-7 ecg effettuati Solo uno presenta questa anomalia. . Nn ho mai avuto svenimenti o sintomi particolari. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore a distanza, senza conoscerla, senza poter visionare tracciati, capirà che è impossibile esprimersi. Posso solo dirle che se si tratta di vero Brugada quello che riporta dovrebbe identificare una forma tipo 3 o tipo 2, che sono a più basso rischio rispetto alla tipo 1 e la negatività per morti giovanili improvvise in famiglia e l'assenza di sintomi da parte sua (soprattutto palpitazioni e sincopi) tranquillizza sufficientemente.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 383XXX

Iscritto dal 2015
Gentile dottore la ringrazio per la celere risposta. Sarebbe un piacere poterle inviare i miei ecg per poterli così visionare... In attesa di un suo parere... Grazie