Utente 156XXX
Buongiorno mia figlia é nata con doppio distretto renale a sinistra con sbocco ectopico in vagina.lo abbiamo scoperto all''età di 2 mesi per controlli per un''altra patologia ma comunque all''età di un mese aveva già avuto la prima infezione urinaria.il primo anno e mezzo lo abbiamo passato ricoverate per infezioni(le usciva sempre pus dalla vagina e febbre a 40 con antibiotico giornaliero).fino a quando finalmente dopo 5 interventi abbiamo risolto il problema anche se ora ne deve subire altri ma questi solo altre cose.
sotto consiglio del ginecologo e dei medici che l''hanno operata( ci hanno detto che il problema e genetico)abbiamo fatto controlli e abbiamo scoperto che mio marito ha il doppio distretto renale a sinistra ma nessun altro problema.
vorrei fare 2 domande: quante possibilità ci sono che il secondo figlio abbia gli stessi problemi? e se fosse maschio diminuirebbero le problematiche o essere a sintomatico o cmq potrebbe avere lo sbocco di uno dei 3 ureteri fuori dalla vescica?
le premetto che siamo in cerca di un altro figlio e se avesse gli stessi problemi vorrei saperlo subito in gravidanza così che dalla nascita dargli subito antibiotico o sarebbe meglio prima fare controlli per capire dov''e lo sbocco degli ureteri? grazie cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr.ssa Stefania Zampatti
32% attività
8% attualità
12% socialità
GENZANO DI ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2013
Gentile signora,

per rispondere in maniera esauriente alla sua domanda è fondamentale verificare la documentazione in vostro possesso, le ecografie renali di sua figlia e di suo marito ed effettuare una valutazione familiare. In questa sede è impossibile fare tutto questo, per cui le suggerisco di rivolgersi ad un medico genetista e richiedere un colloquio.

cordialmente,